Crea sito

Potrebbe capitare che alcuni siti web, all’improvviso, non si visualizzino più senza che noi abbiamo modificato alcuna funzione di Explorer.
Questo dipende da un Virus che và a modificare il file Host inibendo la visualizzazione di questi siti.

Senza dover installare nessun software anti virus è possibile eliminare questa lista semplicemente agendo in questo modo:
portatevi nella cartella c:/windows/system32/drivers/etc.
Nella cartella etc troverete un file chiamato semplicemente hosts senza nessuna estensione.
Apritelo con il Blocco Note e troverete al suo interno tutta la lista dei siti bloccati da questo fastidioso virus.
Eliminateli tutti facendo attenzione a non eliminare la prima parte:

# 2010-9-6

# copyright (c) 1993-1999 microsoft corp.
#
# this is a sample hosts file used by microsoft tcp/ip for windows.
#
# this file contains the mappings of ip addresses to host names. each
# entry should be kept on an individual line. the ip address should
# be placed in the first column followed by the corresponding host name.
# the ip address and the host name should be separated by at least one
# space.
#
# additionally, comments (such as these) may be inserted on individual
# lines or following the machine name denoted by a ‘#’ symbol.
#
# for example:
#
#      102.54.94.97     rhino.acme.com          # source server
#       38.25.63.10     x.acme.com              # x client host 

127.0.0.1 localhost

da questo punto in poi eliminateli senza problemi.
Salvate il file sostituendo il vecchio hosts e chiudete.
Ora provate a riaprire i siti che non si visualizzavano e vedrete che ora li potrete navigare senza problemi.

Spesso, aprendo Outlook ci troviamo invasi di messaggi pubblicitari non autorizzati che rientrano nell’odioso fenomeno che è lo Spam.
Sappiate che ogni qual volta aderite ad un servizio o scaricate un software attraverso la compilazione di moduli di iscrizione, il vostro indirizzo email viene rivenduto, insieme a moltissimi altri indirizzi, ad agenzie che provvedono ad inviare messaggi pubblicitari, ed è per questo che spesso la vostra casella di posta elettronoca viene invasa dallo Spam.
Se utilizzate Outlook per combattere questo fenomeno avete sicuramente bisogno di un software che vi tuteli contro questo fastidioso fenomeno, e il software gratuito che vi consiglio è Mailwasher.
Una volta scaricato e installato Mailwasher si interpone tra il vostro server di posta e il vostro client (Outlook) e, sarete voi a questo punto, a decidere quali messaggi scaricare e quali rimandare al mittente:

Una volta presa questa decisione, Mailwasher aprirà immediatamente Outlook scaricando cos’ i messaggi che vi interessano veramente.
All’atto della configurazione dovrete inserire i vostri dati Pop, user e password che utilizzate normalmente con Outlook in modo che il programma provveda a scaricare la posta.
Nella versione free Mailwasher funziona solamente per un solo account di posta e magari lo potete utilizzare per quell’account che ritenete più importante.
Download Mailwasher

Quando arriva per email un nuovo documento non in formato PDF ma in formato Word oppure Excel se non abbiamo installato Office il panico ci travolge!
Niente paura in quanto sarà possibile visualizzare questo tipo di documenti installando semplicemente due visualizzatori, uno per Word e uno per Excel.

Visualizzatore Word
Visualizzatore Excel

In pratica questi due visualizzatori ci consentiranno di aprire e leggere i documenti in Word e Excel anche senza aver installato Office.

Quando riceviamo diversi messaggi di posta elettronica, sarebbe bene dare un ordine decrescente in modo tale che i più recenti risultino visualizzati all’inizio e, di conseguenza, quelli più datati vengano visualizzati dopo.
Per definire questo ordine, o per variarlo, basta agire come segue:

- Dal menu Visualizza posizionarsi e aprire Ordina per…
- Selezionare Decrescente

In questo modo tutti i messaggi che arrveranno in seguito verranno posizionati in cima alla lista.

Quando si clicca su Outlook per aprirlo se non si definisce bene cosa si vuole visualizzare alla sua apertura, non sarà mai possibile visualizzare direttamente la posta in arrivo.
Ecco allora in che modo, configurare Outlook in modo tale che visualizzi immediatamente la posta in arrivo:

- Aprire Outlook e cliccare, dal menu superiore, Strumenti
- Cliccare su Opzioni e poi su Generale
- Mettere il segno di spunta su All’avvio vai alla cartella Posta in arrivo

In questo modo, ogni volta che aprirete Outlook potete visualizzare immediatamente la vostra Posta in arrivo.

Siti per blog